sabato, giugno 27, 2009

POETIC DREAM PARK

Ieri sera si è tenuto il primo incontro (di due) di "POETIC DREAM PARK" uno spettacolo teatrale all'aperto ideato da Lucio Salzano che mi ha visto in veste di scenografo e animatore. In breve ho creato un animazione che è stata proiettata al centro di un cortile di una masseria per accompagnare Antonio Onorato che si esibiva in diretta con la sua chitarra a fiato, in improvvisazioni oniriche immerso nelle mie animazioni.
In seguito il pubblico è stato accompagnato verso un jukebox virtuale (una casupola della masseria) dove, l'attrice Antonella Monetti leggeva una poesia scelta a turno da uno spettatore, dopo un ritorno al centro della piazzola, dove Onorato ha chiuso la serata in un caleidoscopio di colori, il pubblico ha potuto gustare le favolose pietanze e il vino genuino offerto dalla masseria.

Di seguito alcuni fotogrammi (presto posterò il video completo), il comunicato stampa e la locandina dell'evento:




26 e 27 giugno ore 21.00
MASSERIA CORTILE GRANDE di F. IMBRIANI
Via Croce 28 Chiaiano Napoli

FATA MORGANA presenta

POETIC DREAM PARK

Ideazione e regia LUCIO SALZANO
con ANTONELLA MONETTI
musiche originali ANTONIO ONORATO
immagini e animazioni PACO DESIATO

Il regista sceglie ancora una volta una location inusuale, inserita nel territorio del Parco dei Camaldoli, come palcoscenico a 360 gradi di uno spettacolo che è la visualizzazione di un sogno poetico iniziato con l’ideazione di Poetic Juke-Box, proseguito con Park Sounds e Poetic Food. Gli elementi dello spettacolo – le musiche originali di Antonio Onorato, le immagini e le animazioni di Paco Desiato e i versi recitati dalla voce di Antonella Monetti – vengono scomposti e ricomposti oniricamente come in un caleidoscopio che ricrea una dimensione interiore e visionaria simile a quella del sogno.
La location scelta per creare lo spettacolo, una masseria di Chiaiano, è una sorta di cerniera tra il passato e il presente che viene trasformata dall’azione scenica in un luogo fuori dal tempo e dallo spazio; ma è anche il luogo dove la natura viene trasformata in cibo genuino, il quale verrà offerto a fine spettacolo agli spettatori come in una cerimonia rituale.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Info e prenotazioni tel.: 081 5795159 – 340 2378698

www.masseriacortilegrande.com

2 commenti:

Ivan Vitolo ha detto...

grande pachito ;)

Anonimo ha detto...

qa aq qw wq ws sw we ew ed de er re rf fr rt tr tg gt ty yt yh hy yu uy uj ju ui iu ik ki io oi ol lo pl lp as sd df fg gh hj jk kl zx xc cv vb bn