lunedì, gennaio 28, 2008

Omar Moss al Kestè (trad: Il mare mosso al questo è)



"Neapolis 2175, la città è mutata notevolmente, il nuovo è cresciuto sul vecchio senza alcun rispetto per le antiche architetture;
I musei chiudono, i vecchi oggetti iniziano a perdere il loro valore e la Napoli di una volta diventa un ricordo sempre più sbiadito;
... un giorno però un misterioso ladro chiamato “l’aviatore” inizia a rubare solo oggetti di antiquariato, proprio quelli che apparentemente ormai sono senza valore..."


Al Kestè (largo san giovanni maggiore pignatelli, Napoli) il 31/01 ci sarà l'inaugurazione della mostra e la presentazione del numero uno di OMAR MOSS.
La mostra presenta il making of, lo studio dei personaggi principali e alcune illustrazioni del primo numero del progetto Omar Moss.


In mostra alcune tavole e materiale inedito, per esempio questo intero storyboard della storia:



o gli studi delle location del numero uno che sono:
Monte Echia, Auditorium di Castel sant’ Elmo, Piazza del Gesù nuovo, via Scarlatti, Posillipo, Gianturco e Museo Archeologico Nazionale:


Inoltre una speciale sezione sarà dedicata alla raccolta di citazioni dai film: C’era un Volta in america, Leon, L’oro di Napoli, Tempi moderni, Lupin III e il castello di Cagliostro, Giù la testa:

6 commenti:

Last Beach ha detto...

Ciao pazu!

A Lucca ho preso Omar Moss e devo dire che è stata una lettura piacevole anche se forse è presto per giudicare la storia e i disegni sembrano continuare ad evolversi!

A presto!

PS: Ma nel 2175 come hanno risolto a Neapolis il problema dei rifiuti?
Immagino che siano dovuti arrivare i Marziani per farli sparire... ;)

Paco ha detto...

grazie Last Beach, il problema dei rifiuti nel futuro non l'ho ancora affrontato ma ci penserò, ciao :)

remo ha detto...

ciao paco, complimenti per queste ultime cose, sono davvero molto belle.
r--

Paco ha detto...

grazie remo:)

Ed! ha detto...

non passavo di qua da molto tempo. Ma vedo, come era facilmente immaginabile, che ti dai sempre molto da fare.
bene :D

ciao Paco! ;)

Paco Desiato ha detto...

ciao ed!;)